BUDAPEST … è passato quasi un anno

Budapest mi ha accolto bene…   La maestosità delle terme e la piacevolezza delle sue acque bollenti in una giornata di marzo, il Danubio con le sue sponde da cartolina, Buda illuminata che ti leva il fiato, i bei battelli che ti trasportano tra le sue sponde, la metro vecchia, antica, vetusta, sporca, pulita, perfetta,…

LONDRA TI AMO e non smetterò mai di dirtelo!

 Quando ho messo piede a Londra per la prima volta me la ricordo sporca, decadente, piena di gente, frenetica e affascinante. Erano gli anni 80 e c’erano i punk e per noi provinciali erano il massimo della trasgressione, della diversità, anche dell’esotico a portata di mano.  In questi trent’anni ci sono tornato innnumerevoli volte e…